STORIA E CRITICA DEL CINEMA

Crediti: 
12
Settore scientifico disciplinare: 
CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONE (L-ART/06)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano

Obiettivi formativi

Il corso sviluppa un percorso attraverso la storia del cinema, dalle origini al contemporaneo. Il percorso si propone di fornire agli studenti gli strumenti necessari per acquisire la capacità di conoscere e analizzare criticamente il testo audiovisivo.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso è diviso in due moduli:
Il modulo A si concentra sulla storia generale del cinema affrontando i seguenti temi:
- Il cinema muto
- I generi cinematografici
- Il sonoro in Europa e in America
- Il neorealismo italiano
- Il cinema d'autore
- Le “nuove onde” europee degli anni Sessanta
- Il cinema postmoderno e della contemporaneità

Il modulo B affronta un percorso monografico su Billy Wilder. L'approfondimento dell'autore darà la possibilità di lavorare in particolare modo sui generi cinematografici e, più in generale, sul cinema dell'industria Hollywoodiana.

Bibliografia

Modulo A
R. Campari, “Cinema Generi Tecniche Autori”, Mondadori, Milano 2002
A. Costa, "Saper vedere il cinema", Bompiani, Milano 2011 (scegliere l'ultima edizione riveduta e aggiornata)

Modulo B
G. Alonge, G. Carluccio, "Il cinema americano classico", Laterza, Roma-Bari 2006
C. Crowe, "Conversazioni con Billy Wilder", Adelphi, Torino 2002

Metodi didattici

Durante le lezioni verranno discussi approfonditamente i temi del corso e verranno proiettati alcuni film. All'inizio delle lezioni, inoltre, verrà fornito un elenco di film da vedere per poter superare l'esame. Le lezioni saranno strutturate con l'obiettivo di di stimolare gli studenti al confronto e al dibattito sugli argomenti affrontati in aula.

Modalità verifica apprendimento

L’esame sarà orale e volto a verificare la capacità di comprensione e di apprendimento e le abilità comunicative. I criteri di valutazioni saranno legati al grado di soddisfacimento rispetto ai suddetti parametri.